25 ago 2014

La mano, come per un riflesso condizionato, scivola nella tasca alla ricerca di una caramella ogni volta che vede la figlia e la trova. Una tenerezza infinita nonostante l’età degli attori.

Mio papà, click.
Poi fai di nuovo click.



Poi continuerò a raccontarvi i suoi aneddoti come ho fatto qui.

4 commenti:

  1. Ti abbraccio forte, Rachel.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura. Ogni tanto mi sentirete raccontare di lui.

      Elimina
    2. Non potrei fare altrimenti.

      Elimina

Se il commento non lo vedi qui è perché l'ho ben riposto in spam.