10 ott 2013

Mamma soldatessa


Di certo non vi dovete immaginare un Rambo in gonnella....

14 commenti:

  1. Tua madre? (Sì, ti assomiglia, in effetti). Che spettacolo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, la mia mamma.
      Adoro queste vecchie foto in bianco e nero

      Elimina
  2. Risposte
    1. Cioè si, in carne, ossa e divisa.

      Elimina
  3. Che bella che è, Rachel.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Frine.
      Devi sapere che lei è minuta di statura.
      Mi racconta che quando faceva l'autostop il suo saccone da militare era quasi piú alto di lei.

      Elimina
  4. Renata <3 <3
    Sa sapesse di questo post sarebbe orgogliosa di te. Dieci parole e ben quattro puntini :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti svelo un segreto...................
      Stavo preparando il post che avrei poi pubblicato nei giorni seguenti. Sarebbe stato lunghissimo, ben articolato, ricco di aneddoti che nemmeno puoi immaginare, altre foto e poi delle registrazioni di conversazioni tra mia madre e Golda Meir.
      Mi è partita involontariamente la pubblicazione in anticipo.
      Bè........ecco....tutto qui :-D

      Elimina
  5. Risposte
    1. Lì.
      I miei non riuscivano ad avere figli. Sono arrivata dopo ben 9 anni di matrimonio...
      La mamma mi racconta che quando arrivó il momento di partorire, il suo ginecologo la mandó a farsi una passeggiata sul lungomare di Tel Aviv, tanto per accelerare l'evento.
      Adoro il mare, sará per quello?

      Elimina
  6. Hai ragione: questa foto parla da sola, non c'è bisogno di tante parole.
    laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo...e poi mia mamma si imbarazzerebbe. ;-)

      Elimina

Se il commento non lo vedi qui è perché l'ho ben riposto in spam.