18 ago 2013

La vacca si fa bella


Mi diverte la possibilità di creare delle opere d'arte usando un animale così poco elegante come una vacca. La prima volta che ne ho vista una dal vero è stata ad un matrimonio.
Una mia amica, Silvia Modigliani, sponsorizzata da  Le Bon ton catering, ne ha creata una per quell'occasione.
 Era molto ben decorata a tema gastronomico. Durante il rinfresco è stata  utile anche come piano d'appoggio.




Dopo quell'evento, incuriosita, sono andata ad informarmi in rete ed ho scoperto che esiste una vera e propria tendenza artistica che si chiama Cow Parade          
Il suo inventore si chiama Pascal Knapp ed è uno scultore svizzero.  Se volete saperne di più su di lui potete leggere qui      

Nel frattempo guardate questa selezione di vacche che mi hanno particolarmente divertito.                                                                                                                       




















E la vacca più bella non potevo che metterla alla fine.






22 commenti:

  1. E la vacca!!
    PS: quella Silvia Modigliani lì è quella che ho conosciuto io? Bellissima, tre figli, compagna di un personaggio noto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tre indizi fanno una prova vero? ;-)
      Poi mi dovrai raccontare come vi siete conosciute.

      Elimina
    2. Ero amica di email, da molto tempo, di lui. Poi quando sono stata a Roma mi ha ospitata lui nel suo studio e una sera c'è stata una cena con varie persone e c'era anche lei.

      Elimina
  2. Mi permetto un suggerimento, visto che stai tentando il record di blogroll più lunga dell'anno, questo.
    Garantisce anche Barbara, ne sono certo, lei l'ho conosciuta lì.

    RispondiElimina
  3. ? Mi sa che non ho mica capito, sapete...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché il link in "questo" è dello stesso colore del testo

      Elimina
  4. AAAAAAAHHHHHHHHHHHHH! Sì, non posta spesso, ha lunghe latitanze, ma quando ritorna ha cose egregie.
    Davvero mi hai conosciuta lì?

    RispondiElimina
  5. che dire, ora arrossisco... Un saluto a tutti.

    RispondiElimina
  6. Ciao. Ti sono fischiate le orecchie? :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho come udito un muggito in lontananza...

      Elimina
    2. Il richiamo della stalla funziona sempre.
      Sono andata a leggere qualcosa sul tuo blog.
      Mi piace e non poteva essere altrimenti viste le ottime referenze di Giovanni e Barbara.
      Quando mi farò coraggio tenterò anche un commento.

      Elimina
  7. conosci la storia della vacca Vittoria?
    morta la vacca, finita la storia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma povera vacca! Chissa' come sara' stata cucinata?

      Elimina
    2. E la sai quella del tizio che dice a un conoscente "Sai che si sposa mia figlia?" "E la vacca!" "No, l'altra". (Sì, lo so, è cretina oltre ogni limite immaginabile)

      Elimina
    3. Pero' raffinata... ;-)

      Elimina
    4. Era la sorella di Vittoria...almeno credo.

      Elimina
  8. Ecco lo sapevo, c'è una festa e nessuno che fa un fischio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giovanni aspettavamo te per il caffe'.

      Elimina

Se il commento non lo vedi qui è perché l'ho ben riposto in spam.